Home > Comunicati > Dettagli Comunicato
21 gennaio 2017

ESPORTAZIONI IN AUMENTO PER IL SETTORE DELLA MODA INTIMA - L’AGENZIA ICE SI PRESENTA AL SIL DI PARIGI CON 32 AZIENDE E 51 MARCHI MADE IN ITALY


Il comparto moda intima, corsetteria e calzetteria si è evoluto negli anni, seguendo la domanda e le dinamiche dei mercati, arrivando a registrare, per il 2016 un valore delle esportazioni verso la Francia pari a 275 milioni di Euro nel periodo gennaio-settembre 2016 e un incremento del 4,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente attestandosi così come primo mercato di sbocco. I principali prodotti esportati in Francia - calze, calzini in maglia e magliette e canottiere in maglia – costituiscono circa l’88% del totale export italiano del settore, per un totale di circa 179 milioni di euro.

 

In questo scenario si inaugura oggi a Parigi la 54esima edizione del SIL, la principale fiera annuale dedicata al settore intimo dove l’Agenzia ICE è presente assieme a 32 aziende, tra le più importanti produttrici di intimo della scena italiana, per promuovere 51 marchi.

Per sostenere al meglio la presenza commerciale in fiera dei produttori italiani, l’ICE e il Consorzio Italian Lingerie, hanno unito le forze riunendosi in un unico
padiglione.

 

Nato nel 1963, il SIL rappresenta il luogo d’incontro dei compratori internazionali di moda intima, corsetteria e calzetteria, e si svolge con frequenza annuale presso il complesso espositivo parigino di Porte de Versailles.

 

La promozione del comparto è cambiata negli anni secondo la dinamica dei mercati, in particolare, a partire dal 2010, l’obiettivo dell’iniziativa non è più la pura promozione dell’immagine del prodotto, ma la valorizzazione della presenza italiana in fiera, attraverso l’organizzazione del padiglione italiano.


Sala stampa
Comunicati stampa